POSTURA E MEDICINA CINESE

 

Stai in piedi come un pino, siedi come una campana, cammina come il vento, stare coricati come un arco”.

Una postura corretta è una delle chiavi più importanti per permettere un fluido scorrimento dell’energia qi nei canali/meridiani. Stare seduti, sedersi, camminare e distendersi scorrettamente provoca diversi blocchi e ristagni nella libera circolazione delle sostanze, aprendo la porta a diversi tipi di squilibri energetici, dolori e consumo eccessivo di qi. Abitudini scorrette possono essere provocate anche da diversi stati emotivi (leggi anche “Ansia e postura“. Vediamo meglio il precetto tradizionale.

Good Posture for a Healthy Back - Lawrence Park Health and ...

Stai in piedi come un pino

La posizione eretta dovrebbe essere, appunto, eretta, e la parola cinese zhèng ha un doppio senso, fisico e morale. Un corpo allineato, il punto sulla sommità della testa GV20-baihui e il punto al centro del perineo CV1-huiyin allineati con la zona lombare distesa che fa rientrare leggermente l’addome, facilitano lo scorrimento del qi innanzitutto lungo il canale/meridiano di Dumai Vaso Governatore, e diventano la manifestazione visiva di un atteggiamento di dirittura morale.

Siedi come una campana

Anche stando seduti la colonna vertebrale dovrebbe essere eretta, permettendo anche in questo caso un allineamento del tronco e della testa che non consumi o faccia ristagnare il qi. Sedersi a terra, seppure possa essere all’inizio faticoso, è il metodo migliore per allineare la schiena, ma anche da seduti su una sedia, per essere più precisi sulla sua parte anteriore, dritti e con la zona lombare leggermente spinta in avanti, consente l’allineamento. Tra le altre cose l’immagine della campana, stabile se poggiata a terra e vuota all’interno, è una analogia ben scelta.

Cammina come il vento

Bisogna camminare dando una impressione di decisione, indipendentemente dalla velocità con cui lo si fa. Anche camminando si può mantenere uno stato meditativo, come nella camminata zen o nelle “camminate” del qigong o del taijiquan. Camminar ein momdo corretto facilita enormemente l’armonioso scorrere del qi nei canali/meridiani.

Stai coricato come un arco

Da distesi, meglio se su una superficie relativamente rigida, le articolazioni dovrebbero essere “morbide”, rilassate e non rigidamente estese per permettere al qi di circolare. La posizione migliore è su un fianco e, inutile dirlo, con la schiena allineata e la gamba superiore flessa, il braccio superiore sul lato del corpo e quello inferiore piegato. La posizione degli organi interni, soprattutto cuore, fegato e stomaco, in questo modo non sarà soffocata dallo stare a pancia sotto. Per quanto riguarda la posizione supina Confucio diceva addirittura che è quella adatta ai morti…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.