Il colon irritabile in medicina cinese: inquadramento e trattamento

Come inquadrare il colon irritabile in medicina tradizionale cinese? Come sempre la radice può essere in diversi quadri, ecco i principali.

La prevalenza complessiva (cioè il numero di casi esistenti) di persone affette da Sindrome del Colon Irritabile (Irritable Bowel Syndrome – IBS) è variabile dal 2,5 al 25% della popolazione a seconda dei criteri per diagnosticarla. Il numero di casi è inferiore man mano che sale il reddito, probabilmente per una serie di fattori, tra i quali importanti sono lo stress legato alle condizioni economiche e una alimentazione scorretta. Le femmine colpite sono il doppio dei maschi.

La IBS, la cui esatta origine non è del tutto chiara, è caratterizzata essenzialmente da dolore o dolenzia addominale in relazione alla defecazione e da cambiamento di consistenza delle feci.

Importante, nella fase iniziale della valutazione, escludere la presenza di malattie che possono presentare disturbi intestinali e della evacuazione soprattutto in pazienti di età avanzata, con febbre, dimagrimento, sanguinamento rettale, vomito.

Anche malattie come intolleranze e celiachia e malattie intestinali infiammatorie croniche come il morbo di Chron e la Rettocolite ulcerosa nelle loro fasi iniziali devono essere escluse.

In Medicina Occidentale il trattamento è esclusivamente sintomatico, e prevede un cambio di dieta alimentare e l’assunzione di farmaci.

Il colon irritabile in Medicina Tradizionale Cinese (MTC) può essere classificato in numerosi quadri. I più importanti e frequenti sono i seguenti.

Colon irritabile in medicina cinese: Sindromi da Deficit

Deficit di qi di Stomaco e Milza

Le principali manifestazioni sono: dolore con sensazione di gonfiore alleviato dalla pressione, rumori addominali, feci poco formate, inappetenza, astenia fisica.
La lingua sarà pallida e con impronte dei denti ai bordi, il polso sarà sottile e debole.

Il trattamento consisterà nel tonificare il qi, la Milza e lo Stomaco, con punti come ST36/Zusanli, SP4/Gonsun, CV4/Guanyuan.

Deficit di Yang di Milza e Rene

Se le manifestazioni si aggravano sarà coinvolto lo yang della Milza e anche il Rene andrà in Deficit.
Le principali manifestazioni saranno: dolore addominale cronico e rumori addominali, feci con residui di cibo indigerito e muco, freddolosità, ari freddi, inappetenza.
La lingua sarà pallida e gonfia con patina bianca, il polso profondo e lento.

Il trattamento consisterà nello scaldare lo yang e tonificare Milza e Rene, con punti come GV4/Mingmen, ST25/Tianshu, ST36/Zusanli, ST37/Shangjuxu SP6/Sanyinjiao, CV4/Guanyuan. Molto importante usare la moxa.

Colon irritabile in medicina cinese: Sindromi miste da Deficit ed Eccesso

Disarmonia tra Fegato e Milza

Nella prima forma saranno presenti dolore addominale distensivo in relazione a stimoli emotivi, rumori addominali, defecazione urgente, miglioramento del dolore dopo la defecazione, feci mucose, sensazione di pienezza e tensione al torace e agli ipocondri, eruttazioni e flatulenze.
La patina linguale sarà sottile e bianca, il polso teso a corda.

Il trattamento mirerà a fare circolare e tonificare il qi, armonizzare il Fegato, tonificare la Milza, con punti come GB34/Yanglinguan, ST36/Zusanli, ST25/Tianshu, CV6/Qihai.

Accumulazione di Umidità e Deficit di Qi di Milza

La seconda forma presenterà invece diarrea cronica, sensazione di gonfiore e dolore sordo addominale, feci mucose, aggravamento dopo i pasti, tinta del viso giallastra, astenia fisica.
La lingua sarà pallida e gonfia con patina bianca, il polso debole.

Il trattamento dovrà rinforzare la Milza eliminando così l’Umidità, con punti come ST25/Tianshu, e ST36/Zusanli.

Deficit di Yang e Accumulazione di Freddo

Nella terza forma saranno presenti sensazione di gonfiore addominale dolorosa con freddolosità e addome freddo, stipsi o alternanza di stipsi e diarrea, feci caprine o “a forma di castagna”, astenia fisica, arti freddi, urine abbondanti e chiare.
La lingua sarà scura con patina bianca e grassa, il polso profondo e teso.

Si scalderà lo yang con punti come ST25/Tianshu, ST37/Shanjuxu, BL25/Dachangshu, CV4 Guanyuan, CV6/Qihai. Importante usare la moxa.

 

Colon irritabile in medicina cinese: Sindromi da eccesso

Stasi di Qi di Fegato

La prima forma sarà caratterizzata da sensazione di gonfiore addominale dolorosae aggravata dalla pressione, eruttazioni, stipsi e diarrea alternate, miglioramento in periodi di maggiore serenità mentale.
La lingua sarà normale, il polso a corda.

Come trattamento, si dovrà fare circolare il qi e armonizzare il Fegato con punti come CV6/Qihai, GB34/Yanglingquan, ST25 Tianshu.

Accumulazione di Umidità/Calore nello Stomaco

Se presente la seconda sindrome, che può derivare anche dalla prima, saranno presenti sensazione di pienezza dolorosa addominale, bocca secca e/o impastata, sapore amaro e/o dolce in bocca, nausea.
La lingua sarà rossa con patina vischiosa e gialla, il polso scivoloso, e rapido.

Come trattamento, si dovrà purificare il calore, trasformare l’Umidità, armonizzare lo Stomaco, con punti come CV12/Zhingwan, CV10/Xiawan, CV9/Shuifen, SP9/Yinlingquan, SP6/Sanyinjiao, LI4/Hegu.

Vito Marino
medico agopuntore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: