Quale Magnesio scegliere? I consigli della medicina cinese

In commercio esistono molti tipi diversi di Magnesio: come fare a capire quale Magnesio scegliere in base alla propria situazione? Oggi lo scopriamo esaminandoli dal punto di vista della medicina cinese.

Se hai perso la prima parte dell’articolo, dedicata alle proprietà del Magnesio in medicina cinese e occidentale, puoi recuperarla cliccando qui.

 

Quale magnesio scegliere? Molti tipi per esigenze diverse

Il Magnesio in natura si presenta sotto forma di sale di magnesio ed è quindi composto dal magnesio e da un acido, che insieme formeranno un sale di magnesio. I vari sali di magnesio hanno diverso assorbimento quando introdotti nell’organismo e diverse proprietà. Ne vedremo alcuni trai più diffusi e importanti.

 

Cloruro di magnesio

Il cloruro di magnesio è altamente assorbibile (biodisponibile) ma può dare irritazione alle mucose intestinali e gastriche ad alte dosi.
E’ molto utile in caso di sindrome premestruale. Attiva le funzioni renali e mantiene le ossa solide e forti. Riduce il colesterolo. Allevia depressione, stress e ansia.

In MTC possiamo considerare prevalente la sua azione di fare circolare la stasi di qi di fegato, rinforzare il rene e calmare la mente – shen.

 

Magnesio citrato (o Magnesio Supremo)

Il magnesio citrato ha una buona biodisponibilità e proprietà alcalinizzante in generale e delle urine, il che lo rende utile nelle calcolosi di acido urico o cistina. Aiuta nella stipsi, in quanto permette una migliore idratazione delle feci. Mantiene in buone condizioni muscoli e ossa.

In MTC la sua azione è quella di umidificare, rinforzando la milza e il rene. Nutre il fegato.

 

Magnesio pidolato

Il pidolato di magnesio è velocemente assorbito. E’ utile in casi di carenza di magnesio, contrastando così le manifestazioni della sua carenza quali astenia, irritabilità, affaticamento muscolare.
Recenti studi hanno messo in evidenza come l’utilizzo del pidolato di magnesio possa anche essere associato ad una minore frequenza di crisi di emicrania e nel miglioramento della sindrome premestruale.

In MTC nutre il sangue del fegato e fa circolare la stasi di qi del fegato sottomettendone anche lo yang.

 

Magnesio ossido o Idrossido di Magnesio

Il magnesio ossido ha una intensa azione lassativa e di pulizia intestinale. Umidifica le feci e stimola il loro transito intestinale.
Trova indicazione anche come antiacido, è per esempio componente del noto Maalox ma ha una bassa biodisponibilità.

In MTC armonizza milza e stomaco e fa circolare il qi negli intestini.

Vito Marino
medico agopuntore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: