Trattamento del carcinoma alla mammella in Medicina Cinese: tesina da scaricare

Il trattamento del carcinoma alla mammella in Medicina Cinese Classica

Valeria Sansone

La medicina cinese classica offre un sistema di conoscenza e di interpretazione fisiopatologica così esteso e profondo, da fornire una visione della malattia oncologica estremamente utile ed efficace nell’approntare una valida terapia complementare per il malato di cancro.

Nella prospettiva della medicina cinese i due elementi descritti corrispondono a due entità fisiopatologiche:

  • la massa tumorale corrisponde ad una stasi di Yin con
    accumulo progressivo;
  • il processo canceroso, nella sua complessità,
    corrisponde alla presenza di calore tossico.

Le alterazioni del sistema immunitario tipiche del cancro corrispondono ad un deficit della Ying Qi (energia nutritiva) e della Wei Qi (energia difensiva).

In questo complesso sistema di ragionamento, il tumore mammario, che costituisce la forma più frequente nelle donne, ha in se una particolarità in più, quella di appartenere alla categoria dei cosiddetti tumori ormono-sensibili.

L’analisi fisiopatologica di questi particolari tumori deve necessariamente prendere in considerazione le ripercussioni dell’alterazione ormonale primitiva in tutti gli organi del sistema endocrino e le caratteristiche di ciclicità della secrezione ormonale che coinvolgono l’elemento Legno (e quindi il Fegato) ed il sistema dei fluidi Jin Ye (e quindi lo Stomaco).

 

Per leggere la tesina completa scarica il PDF

SANSONE_Il trattamento del carcinoma alla mammella in Medicina Cinese Classica.pdf