Tiroide. La porta: tesina da scaricare

LIVEROTTI J., Tiroide. La porta

LIVEROTTI, Tiroide. La porta.pdf

“Il nome della ghiandola tiroide deriva dal greco thiroides ( thura eidos ) SIMILE A PORTA. La thura, porta a due battenti, porta di passaggio, luogo unificatore di arrivi e partenze. Ma cosa evoca all’immaginario una porta?
La porta è innanzitutto un’apertura che segna il passaggio tra due spazi distinti. Quando si varca una porta, anche della più umile casa, questo atto costituisce per l’animo che sente qualcosa di grave e solenne.
L’attraversare una porta determina l’abbandono di un ambiente consueto per entrare in un altro differente.
La porta separa e unisce due ambienti, due spazi, due modi dell’essere, due mondi distinti da strutture fisiche, psicologiche, mentali.
Il varcare la soglia costituisce il passaggio da un modo d’essere a un altro;
nell’esperienza religiosa le varie iniziazioni che accompagnano le tappe della crescita dei credenti sono vissute come il varco da un modo d’essere a un altro ( “Io sono la Porta “ , dice Gesù nel Vangelo di Giovanni ponendosi punto di passaggio e soglia che separa la vecchia coscienza dalla nuova, iniziazione a nuova vita ).
E appunto la soglia presenta anche quel carattere di angoscia e di sacro timore che segna la linea di demarcazione tra un mondo conosciuto e quello sconosciuto che si apre al di là del limite… Quindi la ghiandola tiroide è posta anatomicamente tra Cielo e Terra, dove il Cielo è archetipicamente l’alto, il maschile, l’energia, lo spirituale, mentre la Terra e’ il basso, il femminile, la materia, la corporeità.”

Per leggere tutta la tesina scarica il documento PDF

 

Su questo sito leggi anche: Patologia tiroidea: articolo da scaricare