Il metallo – respiro e profondità: articolo da scaricare

ROSETTI, TONINO, Il Metallo, respiro e profondità

Il Metallo in medicina cinese e le sue connessioni nell’ambiente e nell’essere umano

Si avvicina l’arrivo dell’autunno, stagione sgradita ai più perché porta la fine dell’estate, la ripresa del lavoro e della scuola, l’abbassamento delle temperature, l’accorciamento sempre più marcato delle giornate e un tempo più instabile e nuvoloso.

Tutte le stagioni, però, hanno un ruolo importante per la medicina cinese, perché entrano in risonanza con il nostro sistema degli organi e visceri, le loro funzioni e i movimenti del qi (“energia”) del nostro corpo: il loro ciclico susseguirsi è un aiuto al mantenimento del nostro equilibrio.
L’autunno in particolare è legato al movimento metallo, di cui parla questo articolo da scaricare.

 

“L’elemento Metallo nell’arco dell’anno segna l’inversione delle energie che dall’espansione dello Yang estivo passano alla compressione dello Yin invernale. Analogamente esso è posto in relazione con l’Ovest, il sole al tramonto, la sera, l’appassimento e il declino. L’autunno è la fase di raccolta e di decelerazione delle energie. Nell’uomo l’autunno corrisponde alla vecchiaia, il momento della vita in cui raccogliere i frutti delle proprie azioni…”.

 

All’interno del nostro corpo, il moMetallo corrisponde al polmone, organo che si occupa della diffusione del qi e dei fluidi corporei (jinye), del portare all’interno, della discesa.

Per capire come mantenere il nostro equilibrio in autunno, quindi, è fondamentale comprendere quali siano le caratteristiche del metallo sia nel macrocosmo (il mondo, la natura) che nel microcosmo (l’essere umano).
A seconda del caso singolo e della valutazione energetica della persona, è possibile intervenire con tuina, agopuntura, qigong, alimentazione in medicina cinese e farmacologia cinese per ripianare eventuali disequilibri e sostenere il qi (“energia”) della persona.

 

Per saperne di più, scarica l’articolo completo cliccando qui:

ROSETTI TONINO_Il Metallo respiro e profondità.pdf