Prevenire l’emicrania e’ possibile? Con la Medicina Cinese si!

L’emicrania in medicina occidentale è una particolare forma di cefalea ricorrente le cui cause non sono pienamente note. Nella forma tipica il dolore è unilaterale, può essere pulsante, l’intensità è moderata o più spesso grave. Il paziente durante la crisi spesso soffre anche di nausea, vomito, ipersensibilità alla luce e al rumore.

Le manifestazioni sono generalmente considerate legate a problematiche di tipo neuro-vascolare disfunzioni neuro-vascolari, e possono essere più frequenti in periodi di stress, fatica, mancanza di sonno, mestruazioni, e persino cambiamenti climatici.

In medicina cinese l’emicrania è solo un sintomo, che deve essere inquadrato, come sempre, nel “quadro di squilibrio energetico” del singolo paziente. Così, i trattamenti potranno essere molto diversi da caso a caso. Esaminiamo i casi più frequenti.

Se vuoi sapere di più, continua a leggere l’articolo su Studio Adelasia

Per approfondire il tema, consulta la libreria virtuale