Strategie e tecniche dell’Arte della Guerra ad uso degli Operatori Qigong: estratto tesi da scaricare

“Medicina Tradizionale Cinese e Sunzibingfa: strategie e tecniche dell’Arte della Guerra ad uso degli Operatori Qigong”

Nei testi classici è continuamente ribadito come la flessibilità sia amica della vita mentre la rigidità riconduca alla morte. La cultura strategica dell’antica Cina ci insegna ad apprezzare l’intuizione e l’ascolto delle informazioni che la Natura e l’ambiente ci comunicano. La vastità stessa della Cina, le sue vicissitudini storico-politiche nel tempo, ci parlano di centinaia di milioni di individui e di un Paese immenso in cui la sopravvivenza era strettamente dipendente da due fattori: economia e armonia.(…) E’ la stessa armoniosità tra le parti e il tutto che anima le discipline marziali come il Taijiquan o quelle volte al benessere psicofisico come il Qigong. (…)

“Ciò che dà valore alla guerra è la vittoria. Quando la guerra dura troppo a lungo le armi si spuntano e il morale si deprime”.

 

Per continuare a leggere scarica l’estratto completo:

BORRUSO_Medicina Tradizionale Cinese e Sunzibingfa: strategie e tecniche dell'Arte della Guerra ad uso degli Operatori Qigong_estratto tesi.docx