Assenza di flusso mestruale (amenorrea) in medicina cinese

Definiamo l’amenorrea “primaria” se la paziente non ha mai avuto mestruazioni, “secondaria” se non ha mestruazioni da più di 3 cicli o 6 mesi. Naturalmente deve essere esclusa una gravidanza in atto.

Il normale ciclo mestruale si basa su un complesso sistema di feedback tra ipotalamo, ipofisi, ovaie, e le loro relazioni con la psiche e il sistema nervoso.

In MTC i problemi mestruali sono una questione di grave preoccupazione. Questo è in parte legato al fatto che nell’antica Cina, ma non soltanto lì…, il ruolo più importante della donna era quello riproduttivo, e normali mestruazioni significavano possibilità di concepimento più facile.

Il sangue è la sostanza più importante nelle donne, e le malattie ginecologiche e ostetriche sono state da lungo tempo una vera e propria specializzazione nella MTC, almeno dalla compilazione di Jingxiao Chanbao, testo dell’847-859 di Zan Yin.

Si descriveranno 4 forme di amenorrea e i relativi principi di trattamento.

Se vuoi sapere di più su questo tema vai all’articolo su Studio Adelasia

Per approfondire il tema, consulta la libreria virtuale