Acufeni in medicina tradizionale cinese

Viene generalmente definito acufene (tinnitus) quel disturbo costituito da rumori che, sotto diversa forma (fischi, ronzii, fruscii, crepitii, soffi, pulsazioni ecc.) vengono percepiti in un orecchui, in entrambi o, in generale, nella testa, e che possono risultare fastidiosi a tal punto da influire sulla qualità della vita di chi ne soffre. L’origine esatta degli acufeni non è ancora ben determinata e probabilmente vi sono diversi meccanismi che possono generare questo disturbo. Fonte: http://it.wikipedia.org/wiki/Acufene

Sebbene non esista una terapia medica o chirurgica specifica, molti pazienti trovano sollievo ascoltando un sottofondo musicale per mascherare l’acufene e possono addormentarsi con la radio accesa. Alcuni pazienti traggono beneficio dall’uso di un dispositivo simile a una protesi acustica il cui scopo è quello di mascherare l’acufene inviando un rumore più piacevole. Fonte: http://www.msd-italia.it/altre/manuale/sez07/0820717.html

La medicina tradizionale cinese distingue diverse forme di acufene, permettendo un trattamento molto personalizzato e, di solito, più efficace delle scarse altre proposte terapeutiche della medicina. Di seguito si differenziano le principali forme secondo la classificazione in uso nella nostra scuola di MTC e proposta da Leung Kwokpo.

 

Continua a leggere