Coppette in silicone. Quando sono da preferire a quelle in vetro?

La coppettazione è un’antica tecnica utilizzata dalla medicina cinese nelle situazioni in cui sia necessario ottenere una determinata stimolazione a livello dei movimenti del Qi e del Sangue. Il ricorso alla coppettazione  avviene, nella pratica di trattamento cinese, a seguito di una valutazione energetica che ne giustifichi l’uso ai fini del riequilibrio.

Coppette in vetro

La  versione più tradizionale della coppettazione prevede l’applicazione sulla pelle di coppette in vetro che, una volta applicate, “risucchiano” la pelle e il tessuto muscolare sottostante grazie ad una condizione di vuoto creata dal calore di una fiamma.

Le coppette di vetro (e ancor prima anticamente, quelle in bambù) hanno rappresentato l’unica opzione fino a pochi anni fa, quando hanno iniziato a comparire sul mercato coppette realizzate in altri materiali.

Coppette a pompa

Per esempio si sono diffuse le coppette in plastica  rigida  dotate di una pompa di aspirazione. Queste coppette non hanno bisogno di una fiamma viva per generare il vuoto all’interno perché il vuoto viene generato manualmente dal medico-operatore mediante un’apposita maniglia.

Coppette in silicone

Sono comparse poi, ancora successivamente, le coppette in silicone. Queste, rispetto a tutte le altre, hanno indubbiamente alcuni vantaggi specifici di praticità.

Sono leggere ed infrangibili, non hanno bisogno di altri accessori che le mani dell’operatore per funzionare e sono per questo ideali anche da trasportare occupando poco spazio (anche per la loro capacità di comprimersi in una borsa o valigia).

Il fatto che non necessitano del fuoco per creare l’effetto vacuum, le rende, inoltre, nettamente preferibili in tutti quei contesti in cui, per vari motivi, non è sicuro o non è possibile lavorare con la coppettazione tradizionale.

Esistono sul mercato coppette in silicone di diversi colori, generalmente pastello: da quelle trasparenti color “latte” a quelle rosa, celesti o verdi…

Qualunque colore si scelga, la coppetta in silicone garantisce in genere un’ottima trasparenza la quale consente di valutare l’intensità della tecnica che si sta applicando in modo piuttosto efficace.

Anche l’aspetto del colore è una novità per questo strumento e può risultare utile laddove si debbano impiegare – con la delicatezza e le attenzioni necessarie – con i bambini e i ragazzi.

 (recensione a cura di Laura Vanni, operatore tuina e tecniche integrate)
Pensi di  acquistare un set di coppette in silicone? Segui il nostro link –> vai al sito Amazon